Casa

Aree PEEP: manifestazione di interesse per la trasformazione del diritto di superficie in piena proprietà

immagine disegnata di palazzi colorati

Il Comune di Massa intende acquisire manifestazioni di interesse da parte dei titolari di diritti di superficie su unità immobiliari comprese nei  Piani di Edilizia Economica e Popolare (P.E.E.P.) e da parte dei proprietari di beni immobili gravati dal vincolo del prezzo imposto dalle convenzioni edilizie vigenti ratione temporis, onde poter acquistare la "piena proprietà" degli immobili già assegnate in diritto di superficie ed eliminare i vincoli.
La scadenza della manifestazione di interesse è fissata al 30 ottobre 2022.

Graduatoria Provvisoria Contributo Affitto 2022

immagine di casa

Con Determina n. 2764 del 2/11/2022 è stata pubblicata la graduatoria provvisoria dei contributi a integrazione dei canoni di locazione.
Sono state ammesse n. 335 domande, di cui n. 248 ricadenti in fascia “A” (con valore ISE uguale o inferiore ad € 13.619,58) - e n. 87 domande ricadenti in fascia “B” (con valore ISE compreso tra € 13.619,59 ed € 29.545,98).
Sono state escluse n. 43 domande provvisoriamente per mancanza dei requisiti previsti dal bando o per incompletezza della documentazione obbligatoriamente richiesta con indicazione del relativo motivo di esclusione.

Numerazione civica: attribuzione e certificazioni

La numerazione civica è costituita dai numeri esterni che contraddistinguono gli accessi dall’area di circolazione alle unità ecografiche semplici (abitazioni, uffici, locali in cui sono ubicate attività economiche, ecc)

Ogni area di circolazione deve avere una propria numerazione civica che deve essere ordinata secondo la successione  dei numeri.

Le dichiarazioni  anagrafiche di cambio di residenza, di variazione di indirizzo,ecc. al momento della loro presentazione presso gli uffici anagrafici, devono essere complete di numero civico.

Accordo territoriale locazioni di immobili a canone agevolato

L´accordo territoriale tra le Organizzazioni sindacali dei proprietari edilizi e i sindacati degli inquilini è previsto dalla Legge n.431 del 09/12/1998 "Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili ad uso abitativo" e dal Decreto Ministeriale del 16/01/2017.
L´ultimo accordo territoriale del Comune di Massa è stato firmato il 15 novembre 2017 e depositato il 7 dicembre 2017.
L’accordo stabilisce anche una suddivisione del territorio in base ad una zonizzazione ed a fasce di oscillazione come rappresentate nell’allegato 1 dello stesso.