Alluvione: risarcimento danni

alluvione:immagine di repertorio

Entro il 15 giugno 2011 i cittadini che hanno già segnalato i danni subiti e che sono stati ritenuti ammissibili dalla Regione Toscana dovranno presentare la domanda  di contributo al Comune.

La Regione Toscana ha reso noto con un'ordinanza le modalità con le quali verranno erogati i contributi a privati ed imprese danneggiate. I cittadini interessati dall'evento calamitoso del 31 ottobre - 1° novembre 2010, saranno contattati e riceveranno a breve, tramite raccomandata  o consegnata a mano dall'Ufficio di Protezione Civile (6° piano del Comune), una comunicazione scritta dell'avvio della procedura contributiva ed il modulo per la richiesta di contributo. 

La domanda dovrà pervenire all' Ufficio Protocollo del Comune di Massa via Porta Fabbrica, 1 54100 - Massa entro il 15 giugno 2011, a pena di inammissibilità.  Per le domande spedite tramite posta farà fede il timbro postale.

Per consentire una verifica più agevole circa la conformità alle disposizioni previste dalla normativa urbanistica, alla domanda dovrà essere allegata una relazione asseverata da tecnico abilitato con le indicazioni relative alla conformità dell'immobile, o parte dello stesso, per il quale viene richiesto il contributo o, in alternativa, indicare gli estremi del titolo autorizzativo dell'immobile o di parte dello stesso.            

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Giovedì, 12 Maggio, 2011