Elezioni Europee 2024: iscrizione alle liste elettorali aggiunte

Dettagli della notizia

Entro il giorno 11 marzo prossimo i cittadini maggiorenni appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea, residenti nel Comune, possono chiedere di essere inseriti nelle liste elettorali aggiunte per votare gli europarlamentari spettanti all’Italia.

Data:

29 febbraio 2024

Data scadenza:

11 marzo 2024

Tempo di lettura:

2 min

Elezioni Europee 2024
Elezioni Europee 2024

Descrizione

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata per l'8 e il 9 giugno 2024, i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza.
La richiesta per l’iscrizione nella lista elettorale aggiunte UE deve essere presentata all’ufficio Elettorale del Comune di residenza entro il 90° giorno precedente la data della votazione, cioè entro il giorno 11 marzo 2024.

La domanda redatta su apposito modulo (in allegato) con allegata una copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità (ai sensi dell'art. 45 del D.P.R. 445/2000) può essere recapitata in una delle seguenti modalità:
 - personalmente a mano all'ufficio Elettorale del Comune di Massa: via Porta fabbrica , 1
 - via raccomandata A/R indirizzata al Comune di Massa via Porta Fabbrica n, 1 indicando  nell'intestazione Iscrizione Liste aggiunte elezioni europee 8-9 giungno 2024;
 - via PEC a : comune.massa@postacert.toscana.it.

Uno dei diritti attribuiti dalla cittadinanza europea, infatti, è quello di poter partecipare alle elezioni del Parlamento europeo. Tale diritto è riconosciuto su tutto il territorio dell'Unione. A norma dell'articolo n. 20 TFUE (Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea) è cittadino dell'Unione europea chiunque abbia la cittadinanza di uno Stato membro. L'articolo n. 22 TFUE garantisce il diritto di voto anche a tutti coloro che risiedono in uno Stato membro U.E. diverso da quello di cui hanno la cittadinanza.

MODALITÀ DI VOTO PER CITTADINI EUROPEI IN ITALIA:
Chi ha la cittadinanza di uno Stato membro dell'Unione Europea diversa dall'italiana, per poter votare per gli europarlamentari in rappresentanza dell'Italia, secondo il D.L. 24 giugno 1994, n. 408 deve rispettare le seguenti condizioni:
- avere la maggiore età alla data delle votazioni (aver compiuto 18 anni);
- avere la residenza in un Comune italiano;
- essere iscritti nelle liste elettorali del Comune in cui si ha la residenza.

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
Devono ripresentare la domanda di iscrizione nella  Lista Aggiunta per le elezioni del Parlamento Europeo  coloro che  hanno trasferito la residenza da altro Comune a Massa e coloro che si sono iscritti nella lista aggiunta delle sole  elezioni amministrative.

Link del Ministero dell'Interno - modulo iscrizione liste aggiunte

In allegato il Modulo di iscrizione in alcune lingue

Ultimo aggiornamento

25/03/2024, 08:39