Un esempio di urbanistica partecipata: il sito per il piano strutturale di Massa

Presentato in conferenza stampa dal Sindaco Fabrizio Neri, dal Vicesindaco Stefano Alberti alla presenza del dott. Francesco Molinari che ha seguito il progetto e spiegato i dettagli tecnici del suo funzionamento, il sito inetrnet interattivo per sviluppare la partecipazione attiva del cittadino alle fasi procedimentali per l'adozione del Piano Strutturale è attivo dal 7 novembre. Uno strumento in più a disposizione di quanti vorranno partecipare, sapere di più, conoscere e informarsi circa il procedimento d'adozione, l'iter amministrativo, le linee di sviluppo e di crescita del territorio comunale. Come indicano le Linee programmatiche approvate dal Consiglio comunale nel marzo 2004, il Piano strutturale – atteso ormai dal 1980 - “fornirà il modello concertato e condiviso di organizzazione della Città nell’arco dei prossimi vent’anni, prevedendo la distribuzione territoriale dei servizi, la riorganizzazione dei flussi di traffico, la localizzazione armonica degli insediamenti, la promozione della qualità urbana e ambientale in funzione dello sviluppo dell’economia nel territorio comunale”.
L’avvio del procedimento ai sensi della L.R. 1/2005 è avvenuto con deliberazione n. 357 del 22/12/2006 e i relativi documenti sono stati messi a disposizione su uno specifico sito internet del Comune: pianostrutturale.comune.massa.ms.it perché chiunque abbia interesse ne sia posto a conoscenza.
Il Piano strutturale, recitano ancora le Linee programmatiche, deve risultare “il più possibile sottratto al tecnicismo degli esperti per diventare espressione viva dell’analisi socio-economica territoriale e caposaldo delle future politiche di sviluppo del territorio”.
A questo fine, e per integrare le risultanze della fase istruttoria, aprendo la discussione sulle grandi scelte da qui al 2020 e oltre, il Sindaco Fabrizio Neri e il Vice Sindaco Stefano Alberti, Assessore all’Urbanistica, hanno avviato nel 2007 un periodo di ascolto della Città in tutte le sue espressioni.
Per facilitare queste consultazioni su larga scala, è stato anche costruito un apposito sistema informatico, denominato LexiPation, disponibile sul medesimo sito. Chiunque sia dotato di un indirizzo di posta elettronica potrà iscriversi ai forum di discussione aperti e contribuire ad essi in modo efficace e costruttivo.


Funzionamento dei forum di discussione
• Munirsi di un collegamento a internet, anche a bassa velocità
• Collegarsi al sito http://pianostrutturale.comune.massa.ms.it/ e registrarsi come utente attivo,memorizzando nel sistema i propri dati essenziali
• Iscriversi ad uno o più forum di discussione scegliendo fra quelli aperti
• Partecipare ai dibattiti scrivendo contributi sui vari argomenti e inviandoli al moderatore del sistema
• In caso di difficoltà tecniche scrivere a info@comune.massa.ms.it o utilizzare i link presenti nel sito
      

Argomenti del sito: