Piano Attuativo dell'Arenile e dei Viali a mare - Partecipazione online

locandina videoconferenze PAAV: 28 giugno e 6 luglio ore 18

L’amministrazione ha incaricato il raggruppamento temporaneo di professionisti coordinati dall’architetto Fabio Nardini e composto dal geologo Andrea Piccinini, dall’agronomo Francesco Pitta e dalla biologa Antonella Grazzini di redigere il Paav, ossia il Piano dell’arenile e dei viali a mare.
Si tratta dello strumento attuativo del Regolamento urbanistico declinato per tutta la fascia di costa che va dalla battigia ai viali litoranei. Strumento che dalla sua approvazione definitiva resterà in vigore 10 anni.
Le linee d’indirizzo dell’Amministrazione ai progettisti sono di realizzare una sorta di masterplan della costa massese, dal confine con Montignoso a quello con Carrara capace nell’immediato di cambiare spazi, volumi e servizi ma anche di guardare al futuro in un’ottica complessiva di sviluppo sostenibile tenendo come punti fermi la tutela dell’ambiente e il rispetto delle caratteristiche uniche del paesaggio apuano.
L’intenzione è di avvivare un procedimento partecipato con il coinvolgimento dei cittadini e di tutti i soggetti interessati fin dalle prime fasi dell’elaborazione del Piano. 
Due gli incontri pubblici di presentazione già tenuti coi progettisti in videoconferenza streaming rispettivamente nei giorni martedì 29 giugno e 6 luglio prossimi dalle 18.
Gli interessati possono rivedederle in  archivio cloud sul sito del Comune
Entro la fine del mese di agosto è inoltre possibile inviare contributi ai progettisti utilizzando l'apposito form alla pagina web della Garante informazione e partecipazione
Maggiori informazioni alla sezione dedicata sulla pagina della Garante

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Giovedì, 29 Luglio, 2021